+39 050 685695 shop@iltk.it
0 Elementi

Un discorso sulle due verità

Autore: Khensur Ciampa Thegciog

Il tema del libro si riferisce all’essenza della visione filosofica buddhista: l’indagine conoscitiva della realtà attraverso l’identificazione dell’aspetto convenzionale dei fenomeni intorno a noi, e del loro aspetto ultimo.  Riconoscendo il modo di esistere, privo di errore, privo di mutamento, che è l’autentica condizione propria a ogni cosa e a ogni essere, possiamo eliminare alla radice tutte le sofferenze e i problemi di questa vita e di quelle future, come pure tutto il karma e le afflizioni mentali.

Dal libro:
:“… Le due verità a cui ci riferiamo sono la verità convenzionale e la verità ultima; esse rappresentano la base della pratica, che è caratterizzata da ‘metodo’ e ‘saggezza’, e il cui frutto è l’ottenimento dei due corpi di un buddha.
Tutti gli aspetti del metodo, come la generazione dell’amore, della compassione, della mente dell’illuminazione e così via rientrano nell’ambito della verità convenzionale, mentre la saggezza rientra in quello della verità ultima. Le verità convenzionali costituiscono la base per ricercare il modo ultimo di esistenza dei fenomeni. Sia il metodo che la saggezza sono necessari entrambi per eliminare le afflizioni e oscurazioni presenti nel nostro continuum mentale, e per purificare del tutto la nostra mente; nessuno dei due è più importante dell’altro, di nessuno dei due si può fare a meno: servono entrambi! …”
COD: VE008912 Categorie: ,

16,00

4 disponibili

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Un discorso sulle due verità”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Share This