+39 050 685695 shop@iltk.it
0 Elementi

Ciotole per offerta

Le offerte di ciotole con acqua

Il set tradizionale di offerte, comunemente rappresentato da ciotole d’acqua, deriva dalle offerte abitualmente fatte anticamente ad un ospite di riguardo in India. La prima ciotola contiene acqua pulita da bere per gli ospiti appena arrivati. L’acqua deve essere immaginata pura come nettare e offerta in vasi fatti di sostanze preziose. Nella seconda ciotola c’è l’acqua per lavare i piedi dell’ospite, un ricordo del fatto che in India le persone camminavano scalze. Nella terza ciotola ci sono fiori, che ricordano le corone di fiori offerte alle donne e le ghirlande offerte agli uomini. Molti bellissimi fiori profumati possono essere immaginati. Nella quarta ciotola c’è dell’incenso, un’offerta per soddisfare il piacere dell’olfatto. Nell’immaginazione vengono offerte ondeggianti nubi di incenso. La quinta offerta, per il piacere della vista, è una luminosa luce generalmente nella forma di una lampada, che come il sole e la luna illumina l’oscurità. Questa luce viene immaginata così chiara che potete vedere anche il più piccolo atomo senza ostacoli. A volte vengono offerte luci colorate e immaginate come emananti nettare. Nella tradizione tibetana si ritiene che i differenti colori abbiano varie proprietà curative. Colorate o no, le luci offerte devono essere molto chiare. La luce è immaginata come ciò che allontana l’oscurità dell’ignoranza. Shariputra, il principale discepolo di Buddha, celebre per la sua intelligenza, aveva, in una vita precedente, fatto un’offerta di una luce luminosissima davanti ad uno stupa. Come risultato, rinacque con grande intelligenza. La sesta offerta consiste in una ciotola di acqua profumata. Intese per calmare la mente, è applicata al cuore. La settima è un’offerta di cibo, generalmente nella forma di una torma o torta rituale.     In India, l’offerta tradizionalmente conteneva tre sostanze dolci: la melassa, il miele e lo zucchero e tre sostanze bianche: giuncata, burro e latte. In Tibet, queste verrebbero mescolate con tsampa o farina d’orzo per fare una torta per le offerte. Il risultato è come ambrosia, piacevole nel colore, nella forma, nell’odore e nel gusto. L’ottava è un’offerta di suoni. Non viene rappresentata sull’altare, ma può semplicemente essere immaginata come una bellissima musica.

I prezzi si riferiscono alla ciotola per offerta venduta singolarmente.

4,007,50

Svuota

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Ciotole per offerta”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Share This